Siti di Incontri Extraconiugali

Sito Di IncontriLink al Sito
Trova un amante
VISITA IL SITO
Trovasesso.com
VISITA IL SITO
SoloPerStanotte
VISITA IL SITO

Siti di incontri extraconiugali: quello che devi sapere

I siti di incontri extraconiugali perseverano sul web, merito dell’interesse costante verso questo mondo. Le coppie continuano a sposarsi per amore salvo poi pentirsene dopo qualche anno, i divorzi costano troppo e finiscono con il rovinare i rapporti familiari per cui una scappatella ogni tanto è quello che ci vuole per soddisfare i tuoi impulsi senza che nessuno ci rimanga male.

Le piattaforme di incontri extraconiugali servono appunto per fare incontrare i vari utenti nel più totale riserbo, assicurando una conoscenza preliminare mediante chat o direttamente un contatto per sentirsi telefonicamente. In linea generale il funzionamento è davvero semplice e intuitivo, anche per chi non è avvezzo alla tecnologia ma ciò non nasconde insidie che è meglio sapere prima di gettarti a capofitto in questa avventura.

Innanzitutto ricordati sempre di essere su un portale web per cui non avrai mai la certezza della persona con cui chatti, per cui sarà necessario partire sempre con i piedi di piombo ed evitare di condividere foto o video troppo spinti in cui si veda bene il viso o inviare dati e informazioni private (indirizzo di casa, numero di telefono, ecc.). Insomma, fino a quando non saprai esattamente chi hai di fronte, scegli la strada più prudente.

Un altro fattore da valutare è l’affidabilità del sito: le piattaforme di incontri vengono aperte di continuo, ma questo non fa che aumentare il senso di confusione degli utenti che non sanno a quale portale dating iscriversi. Per ovviare a questo dilemma, il consiglio fondamentale è capire se ci sono recensioni sul web, così da capire da quanto tempo è aperto il sito di incontri extraconiugali il suo funzionamento e se vale la pena davvero iscriverti. Alcuni promettono mari e monti ma si rivelano fallaci perciò le opinioni degli iscritti potranno aiutarti a capire bene i pro e contro. Ti consigliamo quindi di dare un occhio alla nostra sezione recensioni siti di incontri per scegliere il portale migliore a cui affidarti.

Ci sono i siti totalmente gratuiti che offrono un servizio di intermediazione tra richiesta e offerta, con una community molto ampia attratta appunto dalla possibilità di conoscere qualcuno senza spendere un euro. Ovviamente è da considerare la presenza di una grande concorrenza, rendendo difficile conoscere la persona che desideri. Di diverso avviso i siti con abbonamento, capaci di scremare gli iscritti fake o perditempo e attirare solo coloro che sono davvero interessati ad avere relazioni al di fuori del matrimonio. Cerchiamo però di capire come funzionano le avventure extraconiugali così da massimizzare tutte le tue chance.

Avventure extraconiugali, come funzionano

L’avventura extraconiugale è una prassi comune in qualsiasi epoca, ma nell’ultimo decennio la dinamica dei fatti ha visto diverse evoluzioni grazie all’avvento dei social. Mentre prima era necessario uscire di casa e frequentare locali o situazioni capaci di mettere in contatto con altre persone, corteggiarle e far capire loro che si era disponibili al tradimento, grazie alle chat tutto si è velocizzato e semplificato.

Attraverso un sito di incontri extraconiugale avrai la sicurezza di incontrare utenti con il medesimo obiettivo, senza paura di incappare in una figuraccia o, peggio, in una rivelazione pubblica delle tue magagne. Attraverso un profilo riservato e discreto, nessuno saprà che proprio tu stai cercando un partner occasionale con cui divertirti tra le lenzuola. Il primo passo quindi sarà iscriverti a un sito che ritieni valido, procedere con la compilazione del profilo e scrivere una descrizione interessante e simpatica così da avere un buon biglietto da visita per chiunque esaminerà la tua pagina personale.

Inserire fotografie è raccomandato perché statisticamente i profili dotati di scatti privati ricevono più visite rispetto a chi non ne ha, questo non significa mettere per forza un’immagine del tuo viso ma puoi limitarti a mettere una parte del tuo corpo che ti piace particolarmente. In seguito, in base a format del sito, dovrai inserire un annuncio, scrivere in una chat o inviare un messaggio privato all’utente che più ti piace. Aspettare un messaggio di risposta è deleterio perché non è certo che l’altra persona lo faccia, nemmeno per educazione; la prassi quindi è inviare messaggi a diversi utenti, specialmente quelli residenti nella tua zona.

È matematico che su un numero elevato di contatti, ci sarà un numero concreto di interazioni per cui avrai compiuto un passo concreto per trovare una persona con cui parlare e chiacchierare. Dopo un periodo di formalità, sarete entrambi abbastanza intimi per poter organizzare un incontro dal vero ed è qui che le cose si scalderanno. Alcuni siti permettono di utilizzare chiamate e/o webcam per aggiungere un po’ di piccante nella fase iniziale ma anche per appurare che la persona dall’altra parte sia vera e ben disposta nei tuoi confronti. In merito alle tempistiche, nulla è certo ma ti suggeriamo di specificare sempre cosa cerchi e quanto tempo sei disposto ad aspettare, così da mettere subito le carte in chiaro ed evitare di cimentarti in una conoscenza che non segue i tuoi ritmi. Il primo appuntamento è importante perché sarà unico (qualora vogliate passare direttamente al sodo) o vincolante all’incontro sessuale perciò cerca di dare il tuo meglio, presentati in maniera curata e pulita, oltre che capace di sostenere una conversazione così da invogliare l’altro a continuare la relazione extraconiugale.

Scappatelle e incontri con donne sposate

Le scappatelle con donne sposate sono una costante storica in qualsiasi epoca, da Elena che scappò con Paride lasciando il marito Menelao o, per giungere a tempi più recenti, il principe Carlo d’Inghilterra che tradiva la sua consorte Diana con Camilla Parker-Bowles.

Il tradimento ha sempre avuto fascino, sia per gli uomini che per le donne. C’è chi crede che la monogamia sia contro-natura ma si scontra con l’usanza sociale del doversi sposare obbligatoriamente ed ecco quindi che la scappatella diventa una necessità per non sentirsi ingabbiati in quel legame univoco dettato dal matrimonio. Altri invece optano per un incontro extraconiugale semplicemente perché oppressi dal sesso monotono e noioso in cui sono incappati, il partner potrebbe non essere più un granché o rifiutare decisamente ogni approccio sessuale provocando nell’altro una grande frustrazione.

La scappatella diventa, quindi, un pensiero recondito che si trasforma in chiodo fisso man mano che passa il tempo. L’idea di conoscere una nuova carne da esplorare, un sesso diverso e più eccitante, un legame superficiale ma capace di dare tutto in una sola notte, attrae sia le donne che gli uomini per cui non è difficile trovarne nei siti appositi. Anche se la donna sposata potrebbe sembrare irraggiungibile nella vita reale, anche lei cova pensieri impuri e voglie di assaggiare qualcosa di speciale per cui è al sito web che si iscrive, per proteggere la propria identità e la sua faccia di donna fedele e onesta. Eppure, la verità è molto lontana. Bazzicando nei meandri del web sarai tu stesso a renderti conto di quante donne si nascondano dietro una reputazione pulita ma in realtà adorano il sesso extraconiugale per cui non dovrai fare altro che seguire tutti gli step e avere solo un po’ di pazienza prima di trovare la scappatella che fa per te.